L’Occhio di San Mamante | Giuseppe Micheletto

Giuseppe Micheletto è nato nel 1946 a Belluno dove risiede.

Giovanni-MichelettoHa frequentato l’ Istituto Statale d’ Arte “E. Nordio” di Trieste ottenendo il diploma di “maturità d’ Arte applicata” poi dopo avere conseguito l’ abilitazione all’ insegnamento, ha svolto per quaranta anni la professione di insegnante di “Educazione artistica” in quasi tutte le scuole medie inferiori della Provincia di Belluno fino all’ anno 2012.

 

Amante dello sport all’ aria aperta, percorre con la sua mountain-bike, sentieri poco battuti a stretto contato con la Natura. Ha arrampicato e continua ancora con amici e grandi nomi dell’alpinismo bellunese le Vie classiche delle Dolomiti.

Ha aperto e chiodato, una palestra di roccia in Val Di San Mamante sul Nevegal.

Attualmente come artista, si dedica al recupero di tecniche e processi di arte antica, come litografia, acqua forte, affresco e fonderia di medaglie.

Cover-libro-L'Occhio-di-San-MamanteDopo il suo primo romanzo “Nessun messaggio ricevuto”, che è il resoconto delle sue esperienze scolastiche maturate come professore e l’amicizia creatosi con i compagni di cordata lungo le stesse vie percorse da Buzzati; Giuseppe parte per una ricerca nello stesso tempo, mistica e avventurosa di un misterioso occhio scolpito su una roccia del greto del torrente Turriga.

Blog

No Comments

Post A Comment